Il Torneo delle Nazioni si presenta in Austria

DÌ LA TUA 0

Ribalta transfrontaliera per il Torneo delle Nazioni. La kermesse nata a Gradisca d’Isonzo e dedicata alla categoria Allievi si è svelata anche in un Paese partner, l’Austria, che assieme a Italia e Slovenia organizzerà la manifestazione dal 27 aprile al 4 maggio prossimi. Ad ospitare il vernissage è stato lo Sport Park di Klagenfurt.

Per il comitato organizzatore italiano era presente il fondatore del “Città di Gradisca”, Franco Tommasini, ricevuto dalle autorità carinziane: Peter Kaiser, presidente del Land Carinzia con delega allo Sport, Klaus Mitterdorfer, presidente della Federcalcio della Carinzia, il borgomastro di Mauthen Walter Hartlieb, da sempre anima della sponda austriaca del comitato organizzatore, il rappresentante della città di Klagenfurt Franz Petritiz, Hannes Wolf, ispettore scolastico e rappresentante dell’ente competente in materia di Istruzione Bildungsdirektion, e non ultimo il ct della nazionale austriaca U15 maschile, Hermann Stadler.

Un plauso è stato espresso da tutti i partecipanti per il rinnovarsi di una manifestazione capace di unire tre nazioni nel nome dello sport giovanile, quello dei valori piu’ puri.  Il torneo sta crescendo a livello esponenziale nel gradimento oltreconfine.