Al comprensivo “della Torre” l’incontro con il mondo della scuola e le classi partecipanti al contest “Coloriamo il Mondo”

Venerdi mattina, all’Istituto Comprensivo “della Torre” di Gradisca d’Isonzo, ha avuto luogo l’ultima iniziativa del Torneo delle Nazioni 2018 alla presenza del sindaco Linda Tomasinsig, della direttrice scolastica Eleonora Carletti, del presidente del comitato organizzatore della kermesse Nicola Tommasini e di Franco Tommasini, fondatore dell’importante torneo internazionale calcistica giovanile. La riunione ha avuto come platea le classi partecipanti al Contest “Coloriamo il mondo” ed ha visto la consegna del montepremi offerto dal Centro Commerciale Tiare di Villesse. Montepremi di ben 1.800 euro in materiali e supporti all’attivita’ didattica scelti dai due Istituti partecipanti, quelli di Gradisca e il “Verni” di Fogliano Redipuglia. Questo ultimo, che ha visto classificarsi ai primi due posti due delle sue classi partecipanti, ha potuto beneficare di un computer, un proiettore ed un supporto per lo stesso mentre Gradisca ha scelto uno schermo da 49 pollici per le lezioni digitali. Lo speaker ufficiale del Torneo Stefano Ceiner, ha dato la parola a tutti le autorità presenti fino a passare il microfono all’ideatore e coordinatore del contest, Massimo Piubello, il quale ha ripercorso l’iter dell’iniziativa che oggi ha gratificato Istituti partecipanti oltre che le migliori due classi. Il contest sarà riproposto in forma rivista e migliorata anche per la edizione 2019 del Torneo delle Nazioni garantendo ai partecipanti l’utilizzo mirato di nuovi strumenti di comunicazione oltre che un rinnovato montepremi, sempre garantito dal Centro Commerciale Tiare.