IL TORNEO DELLE NAZIONI CONFERMA LA PARTNERSHIP CON IL MAIN SPONSOR SCHMUCKER ED ALTRE REALTA’ PREZIOSE DEL TERRITORIO

TORNEO NAZIONI In un contesto economico sempre più incerto ed attanagliato dai venti della crisi, non è facile trovare chi sia disposto a fare del mecenatismo. Tantomeno in un territorio di modeste dimensioni come quello Isontino. E’ una piacevole eccezione il Torneo delle Nazioni di Gradisca d’Isonzo, che è riuscito ad attrarre le preziose attenzioni di tre aziende importanti con sede nell’Isontino: la Schmucker di Romans d’Isonzo (main sponsor), la San Marco di Gradisca (ormai storico partner del “piccolo mondiale” di calcio giovanile) e il centro commerciale Tiare Shopping, che sostiene in particolare il Contest dedicato ai giovani delle scuole. In particolare l’accordo con Schmicker per il sostegno al “Nazioni” – triplice torneo under 15 maschile, under 16 femminile e calcio a cinque under 18, in programma dal 26 aprile al 3 maggio prossimi – è stato sancito ieri nella sala convegni dell’hotel Franz, alla presenza del rappresentante del comitato organizzatore Mauro Verdimonti, del sindaco Linda Tomasinsig e, naturalmente, del management di Schmucker. “Il Torneo delle Nazioni di Gradisca – spiega il presidente del comitato organizzatore, Nicola Tommasini – intende confermarsi come uno degli eventi sportivi dedicati al calcio giovanile tra i più importanti al mondo. Certa la conferma della vocazione transfrontaliera, che contraddistingue il torneo fin dalla prima edizione. Grazie alla collaborazione delle Federazioni di Austria e di Slovenia, il torneo verrà organizzato e disputato – fatto unico al mondo – su tre territori nazionali diversi. “Gradisca ed il territorio, resteranno il centro nevralgico e strategico della manifestazione. Per questo la partnership rinnovata con “Schmucker” di Romans, leader nel packaging farmaceutico è motivo di grande soddisfazione. Non possiamo che esprimere la più viva gratitudine per la continuità del rapporto con questa azienda isontina (fa parte del colosso Marchesini Group ndr) ed anche per il supporto indispensabile fornito da Regione , Comune, Camera di Commercio, Fondazione Carigo, dallo storico sponsor “La San Marco”, leader nella produzione di macchine da caffè con sede proprio nella nostra cittadina e da tutti gli altri partner”. Non ultimo valore aggiunto al Torneo è il Contest scolastico sostenuto da Tiare, che vedrà coinvolti studenti di Gradisca, Gorizia, Udine e Pordenone, “sfidati” a trasformarsi in videomaker per realizzare un corto in grado di esaltare i valori piu’ puri dello sport. L.M.